Cos’è il MobileGeddon e quali sono le conseguenze per le aziende italiane

MobileGeddon: conseguenze per le aziende venezia

Che cos’è il MobileGeddon? Cosa comporta per i siti di tutto il mondo? Soprattutto, che conseguenze ci sono per le aziende italiane?

Chi segue il web e le sue vicende sa che il 21 Aprile 2015 è stato un giorno atteso con curiosità ed inquietudine: è avvenuto il tanto famigerato MobileGeddon. L’algoritmo di Google, che determina l’ordine di apparizione dei siti nel motore di ricerca, è stato aggiornato e modificato, lasciando web master e sviluppatori di tutto il mondo con il fiato sospeso.

In realtà, il MobileGeddon è stato semplicemente la naturale evoluzione di una tendenza in atto da qualche anno e di cui abbiamo già parlato qui: le ricerche eseguite tramite device mobile hanno superato in tutto il mondo le ricerche eseguite da desktop. E non è difficile immaginare perché: è molto più comodo cercare informazioni stesi a letto, seduti sul divano, al bancone del bar o, perchè no, in bagno, anziché spostarsi fino allo schermo del computer.

L’aggiornamento dell’algoritmo di Google asseconda ed anzi accelera questa tendenza. Ovvero, i siti non ottimizzati per essere facilmente accessibili tramite mobile verranno penalizzati con un posizionamento inferiori agli altri.
Per essere alle prime posizione un sito deve quindi essere mobile-friendly: in questa esotica accezioni sono da includere la corretta impostazione delle viewport, che adatta le varie pagine del sito alle dimensioni degli schermi di smartphone e tablet, la presenza di contenuti fruibili da ogni device, l’usabilità del sito e molti altri parametri.

Quali sono le conseguenze di MobileGeddon sulle aziende italiane? Semplicemente, i siti mobile-friendly sono oggi, a tutti gli effetti, una realtà con cui le imprese italiane devono confrontarsi.
Ciò vale soprattutto per quelle imprese (e per fortuna sono sempre di più) che sanno vedere le potenzialità di una strategia di comunicazione basata sul web: non sarebbe piacevole infatti vedere il proprio sito, per quanto ben fatto, perdere posizioni in favore di siti di aziende concorrenti.

Come fare a capire se un sito web rispetta i parametri previsti dal nuovo algoritmo di Google?
È sufficiente eseguire questo test. [https://www.google.com/webmasters/tools/mobile-friendly/?hl=it].

Il test è superato? Bene.
Il test è fallito? Visitate questa pagina e scoprite cosa potete fare per il vostro sito web.

Come contattarci

Sempre a tua disposizione

In Motivo Network troverai personale in grado di dare risposte certe ai tuoi dubbi: contattaci senza impegno ai recapiti che troverai qui o compila il form, sarai ricontattato al più presto.

Contattaci subito

Lavora con noi

La tua carriera nel web

Vuoi entrare a far parte di un ambiente giovane e dinamico, sempre al passo con le innovazioni del web? Proponi la tua candidatura e tieniti informato sulle posizioni aperte presso la nostra agenzia.

Invia il tuo curriculum

Preventivo gratuito

Senza impegno, per te

Vuoi avere informazioni certe sul valore dei nostri servizi? Chiedici un’ipotesi di spesa: troverai un form a tua disposizione per fare la tue richieste ed avrai presto la nostra risposta.

Richiedi il tuo preventivo

Recensioni dai clienti

Cosa dicono di noi

Desideri conoscere il parere che hanno di noi i nostri clienti? Leggi le recensioni dalle aziende a cui abbiamo offerto i nostri servizi: scoprirai che possiamo essere un partner affidabile.

Leggi le recensioni
Termini d'uso | Privacy | Cookie | Sitemap