I browser più usati in Italia – Aggiornamento gennaio 2017

browser più usati

Il browser: il piccolo aiutante delle nostre giornate

In Italia l’utilizzo di internet è destinato a salire costantemente, anche se lentamente: secondo gli ultimi dati raccolti, il 63,2% della popolazione attiva è utente abituale della rete, e lo fa dal pc di casa e in mobilità. Ogni persona quindi necessita di siti dalla visualizzazione agevole, responsive e noi di Motivo Network lo sappiamo bene.

Ma per accedere ad internet cosa usiamo? Da sempre c’è un mezzo che ci permette la navigazione online: il browser. Nonostante l’introduzione delle app dedicate per ogni servizio, soprattutto grazie all’avvento degli smartphone, il browser rimane il re degli accessi alla rete.

Ma quanti ne esistono? Qui ne trovi un elenco, così potrai farti un’idea. Qui a Motivo Network studiamo spesso quali sono i browser più usati in Italia: eccone una rapida disamina.

I browser più usati – Aggiornamento a Gennaio 2017

desktop browser più usati 2016
desktop browser più usati 2015

Qui sopra trovi le statistiche di StatCounter sull’utilizzo dei browser su computer nei periodi finora esaminati, ovvero il 2015 e il 2016. Vediamo insieme la situazione come si è evoluta dall’ultima misurazione.

  • In testa resta incontrastato Chrome, il browser di Google nato nel 2008, in leggera salita rispetto al 2015 (+5% di utenti in più). Quest’ultimo si caratterizza per velocità, efficienza, quantità impressionante di estensioni per aumentarne le funzionalità e per una strumentazione web avanzata, risultando perfetto per chi col web ci lavora: in più è pienamente integrato con Google e tutti i suoi strumenti, risultando per molti una scelta graditissima.
  • Al secondo posto troviamo Firefox, il quale è in leggera perdita con un quasi -2%; il baratro con Chrome sembra restare per il momento incolmabile. È caratterizzato da un’interfaccia accattivante, tanti plugins per aggiungere funzionalità e l’ottima capacità di leggere qualsiasi pagina web.
  • Al terzo posto resiste Internet Explorer, il vecchio browser predefinito di Windows, in continuo declino: fino a qualche anno fa era il preferito dagli utenti, un po’ per comodità e un po’ per costrizione, soprattutto negli ambienti di lavoro. Secondo rispetto al 2015 perde il 5,6% di utenti ed è destinato a cedere il passo, prima o poi.
  • Più sotto Safari, spinto dalla presenza di dispositivi Mac in Italia (è il browser predefinito in questi sistemi), resta sostanzialmente invariato.
  • Ma è al quarto posto che troviamo la sorpresa. Nel 2015 resisteva Opera con l’1,36% di utenti ma nel 2016 appare un timidissimo Edge: il fratellino minore di Internet Explorer nato con Windows 10 inizia a far sentire il suo peso con ottime prestazioni in velocità ed interpretazione del web, dimostrando che Microsoft sta iniziando a far tesoro delle critiche ricevute in questi anni. Scalza infatti Opera relegandolo fra gli “altri” e conquistando il 3% degli utenti italiani.

desktop mobile più usati 2016
desktop mobile più usati 2015

Ecco lo stesso confronto nell’utilizzo dei browser da cellulari e tablet: emerge netta una prevalenza delle applicazioni preinstallate sui dispositivi come prima scelta degli utenti.

Sembra che ci sia stato un aumento dei dispositivi Android nell’ultimo anno: lo capiamo dalla continua crescita di Chrome che si trova preinstallato sui dispositivi Samsung. Registriamo invece una flessione del 4% sul mercato Apple (browser Safari), che perde terreno al secondo posto.

Cala anche il generico browser di Android nei due periodi ed appare con forza Samsung Internet al 4° posto, ad ulteriore conferma della nostra tesi più sopra. Oscilla all’indietro di poco IEMobile, presente ad esempio sui Windows Phone, perdendo una parte del suo mercato.

Motivo Network e i siti responsive

Gli utenti possono scegliere il mezzo per consultare internet che preferiscono: la difficoltà per chi fa siti internet è avere a che fare con questa proliferazione di applicativi e con la moltiplicazione degli apparecchi come tablet e smartphone per l’utilizzo personale.

Ogni browser può interpretare in maniera diversa una pagina internet: proprio per questo serve un team di esperti in grado di offrire una esperienza all’utente sempre ottimale, a prescindere dal mezzo che viene utilizzato per accedere ai siti.

Motivo Network è un’agenzia esperta che si occupa da tempo di siti responsive, applicabili a qualsiasi piattaforma e consultabili su tutti i principali browser in circolazione.

Siamo costantemente aggiornati sull’evoluzione dei vari browser e sulla loro capacità di interpretare i vari linguaggi del web, dall’HTML al Javascript.

Vuoi che il tuo nuovo sito venga visualizzato correttamente su tutti i dispositivi?

Chiedi un parere a Motivo Network e conta sulla nostra professionalità: la soddisfazione dei nostri clienti parla per noi. Contattaci senza impegno.

Come contattarci

Sempre a tua disposizione

In Motivo Network troverai personale in grado di dare risposte certe ai tuoi dubbi: contattaci senza impegno ai recapiti che troverai qui o compila il form, sarai ricontattato al più presto.

Contattaci subito

Lavora con noi

La tua carriera nel web

Vuoi entrare a far parte di un ambiente giovane e dinamico, sempre al passo con le innovazioni del web? Proponi la tua candidatura e tieniti informato sulle posizioni aperte presso la nostra agenzia.

Invia il tuo curriculum

Preventivo gratuito

Senza impegno, per te

Vuoi avere informazioni certe sul valore dei nostri servizi? Chiedici un’ipotesi di spesa: troverai un form a tua disposizione per fare la tue richieste ed avrai presto la nostra risposta.

Richiedi il tuo preventivo

Recensioni dai clienti

Cosa dicono di noi

Desideri conoscere il parere che hanno di noi i nostri clienti? Leggi le recensioni dalle aziende a cui abbiamo offerto i nostri servizi: scoprirai che possiamo essere un partner affidabile.

Leggi le recensioni
Termini d'uso | Privacy | Cookie | Sitemap